[Come fare bella figura al pranzo di battesimo di tuo figlio/a]

Che menù scelgo? E se i miei parenti non sono soddisfatti?

Quelle appena scritte, sono alcune delle tante domande che (diciamoci la verità) ti fai quando devi prenotare il battesimo di tuo figlio/a.

A scanso di equivoci e per far sì che tu faccia le scelte giuste e senza sprechi, ho scritto una mini-guida che potrà esserti davvero molti utile.

Ci siamo?
•Alterna sempre portate di pesce e di carne negli antipasti e nei primi.

Fra i tuoi invitati , ci sarà sempre chi gradisce più il pesce o la carne.
È quindi buona regola alternare le portate, in modo tale che tutti siano accontentati.

•Evita di inserire il doppio secondo.

Anzi non inserirlo proprio, è un pranzo di battesimo non un matrimonio e abbondare non è davvero necessario.

Ti consiglio invece di aggiungere ad esempio due gamberoni con la portata di pesce per rendere più completo il secondo .

•Chi non mangia il secondo di pesce?

C’è sempre a chi il secondo di pesce non piace, quindi prevedi alcune carni in sostituzione.
Per rendere il servizio più veloce e non far attendere i tuoi invitati, prevedi già 4 / 5 carni al posto del pesce; conosci già i gusti dei tuoi ospiti tutto sommato, quindi non avrai difficoltà a saperlo già prima .

•Chiedi delle intolleranze, ti ringrazieranno.
In famiglia hai la certezza che tuo cugino è celiaco?

Quello zio che non vedi spesso ma che hai invitato con piacere ti ha detto di essere intollerante al lattosio ?

Riferisci sempre queste informazioni( almeno 3 giorni prima) alla sala ricevimenti dove prenoti la festa e soprattutto assicurati che siano davvero professionali nell’assicurare un menù ad esempio senza glutine; su queste cose non si scherza .

————
Vuoi fare una bella figura i tuoi invitati?

Affidati alla CERTEZZA!
Clicca qui –> http://www.ristorantenettuno.it/contatti/

per ricevere informazioni sul tuo evento.