[STARE BENE COME IN FAMIGLIA, AL PRANZO DI PASQUA]

 

 

Leggi qui :

“Siamo stati malissimo”

(..brutto eh!?)

“Tutti i nostri parenti si sono lamentati”

(..forse non te lo dicono,ma lo pensano)

“Abbiamo fatto una brutta figura”

(..è una sensazione che ti lascia l’amaro in bocca)

“Il cibo era senza sapore, tutto uguale”

“Le portate erano misere”

( .. giuste osservazioni)

“300 persone,in una sala da 200”

(..così da non sapere neanche dove poggiare il tuo cappotto)

===========

Quelle appena citate,sono dichiarazioni spontanee fatte da nostri clienti che hanno deciso di rivolgersi a noi dopo aver vissuto quello che potrei definire un INCUBO.

=============

Sarò onesto.

Fin ora ti hanno preso in giro:

“La cruda verità e che nessuno ti ha mai detto è che non puoi spendere €20,00 e non ritrovarti in una delle situazioni, che ti ho scritto poco fa’”

Se con questa dichiarazione ho ferito i tuoi sentimenti, aprendo all’improvviso una ferita ancora aperta  e che stai rimarginando a fatica, ti chiedo scusa. Non volevo.

Puoi :

  1. Chiudere questo articolo, ritornando a quello che stavi facendo qualche minuto fa’.
  2. Fare la scelta giusta e continuare a leggere questo articolo, perché ti stavo parlando di quei clienti che hanno deciso di rivolgersi a noi.. ricordi?

 

Non sarò prolisso e non ti terrò qui attaccato al pc o smarthphone perché sia io che tu, abbiamo molto probabilmente altro da fare.

Ora che ci siamo chiariti su questo aspetto, devo dirti che non ti ho raccontato le cose come stavano …Quei clienti di cui ti parlavo prima in verità , sono nostri clienti storici.

Forse ti starai chiedendo : “Allora come mai hanno cambiato?”

Non so’ la risposta esatta, ma so che HANNO CERCATO AVVENTURE.

Il giorno di Pasqua o comunque un giorno festivo in cui ci sono molte richieste, non si devono cercare avventure.

Se vuoi trascorrere una giornata con i tuoi amici/parenti in una location che può assicurarti di stare tranquillo, devi affidarti alla certezza.

Clicca qui =>> per riceverlo direttamente nella tua casella di posta.

La Certezza è una bella parola, già nel dirla da’ senso di autorità ma allo stesso tempo di protezione, di calore.

Potrei farti un paragone azzardato, ma anche no.

Definirei che la CERTEZZA possa accostarsi benissimo al concetto di FAMIGLIA, quindi :

“Ci sono clienti che qui al Nettuno, si sentono come A CASA.”

Eh Allora ?

Se :

(NON) vuoi lamentele dai tuoi parenti, il giorno dopo.

(NON) vuoi restare tutta la giornata attaccato alla sedia, per mancanza di spazio.

(NON) vuoi cibo misero e di gusto -tutto uguale-

(NON) vuoi che i tuoi parenti si pentano di aver accettato il tuo invito.

Puoi iscriverti e riceverai la nostra proposta di menù, direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Ma fa’ presto, anzi di corsa. Di solito una settimana prima del giorno di Pasqua è tutto al completo.

Fidati, ti iscrivi e avrai il menù massimo nella giornata di mercoledì 29 Marzo.

Per ora è tutto, grazie per aver letto questo articolo e ti invito a lasciare il tuo commento qui sotto 😉

P.S.

E’ sempre bello leggere i pareri sul proprio lavoro.